Slide

VINCITORI 1° PREMIO CONSUMO SOSTENIBILE 2004

PRIMO PREMIO

  • Susanna Lando "La trasparenza Bancaria" Università di Padova - Facoltà di Scienze dei Servizi Giuridici

La tesi fa un quadro esauriente dell'attuale situazione in materia di trasparenza bancaria. Alcuni richiami alla giurisprudenza e al Codice Civile completano il quadrofornendo spunti per il miglioramento, in termini di trasparenza, delle procedure che assicurano al consumatore maggiore chiarezza e comprensione dei rischi legati ai prodotti finanziari moderni. Il lavoro così diviene uno strumento sintetico e snello, utilissimo per le associazioni di consumatori che si sono trovate ad affrontare una domanda di tutela in un settore ancora "paludoso" come quello dei servizi bancari e finanziari.

SECONDO PREMIO

  • Vincenza Di Malta "La percezione del rischio legato al consumo alimentare. Uno studio di caso: i lavoratori del centro ENRA della Casaccia" Università di Roma - Facoltà di Sociologia

La tesi nella prima parte fornisce un quadro completo e accurato del settore zootecnico sia da un punto di vista economico che culturale. Poi si addentra in un'analisi della percezione del rischio dei cittadini in contesti di emergenze sanitarie, rielaborando i dati rilevati da un'indagine sul campo condotta attraverso un corposo questionario somministrato ad un campione significativo di consumatori. Il risultato è un eccellente esempio delle strategie che i vari Commissari straordinari dell'emergenza di turno dovrebbero mettere in atto per rilevare nel più breve tempo possibile gli orientamenti e le percezioni dei consumatori al fine di poter monitorare e gestire le crisi con il minor danno possibile.

TERZI PREMI

  • Andrea Ampò "Fair Trade: attori, prodotti e distribuzione. Una ricerca esplorativa sulla realtà italiana" Università di Trieste - Facoltà di Economia
  • Giovanna Cicchetti "Turismo responsabile: un nuovo business per il turismo organizzato? Il caso Viaggi e Miraggi" Università di Perugia - Facoltà di Economia
  • Pietro Barbieri "Economia solidale. Modelli, scommesse, motivazioni" Università di Torino - Facoltà di Scienze Politiche